VirtuAlis

 

Mercanteinfiera 2017   Fiera di Parma

VirtuAlis  &  ADA

           Andrea Ippoliti                  Gianluigi Rossi

Padiglione 6 Stand D02

 

 

 

Festival di Franciacorta 16-17 Settembe

VirtuAlis incontra il vino della cantina Ugo Vezzoli

Palazzolo sull’Oglio (BG)

 

 

FUORISALONE  Aprile 2017

progetto

VirtuAlis 

MILANO  Via San Giovanni sul muro, 3 

Al fuorisalone 2017 viene presentato per la prima volta il progetto VirtuAlis,

presso la galleria di Sheila Hyland Motta.

Il progetto è ideato e realizzato da Andrea Ippoliti

 

 

Per capire il progetto VirtuAlis

Il mondo virtuale, del web, dei social come fonte d’ispirazione per realizzare arte e design: questa è la sfida di Andrea Ippoliti.

Come il mondo reale è sempre stato fonte d’ispirazione per gli artisti, fin dall’antichità, così lo può essere il mondo virtuale.

La realtà virtuale è un mondo di comunic-azione (agire insieme) con le sue atmosfere, colori, segni, strutture, e così via.
Nella mente dell’uomo con la diffusione degli smartphones, realtà naturale e realtà virtuale concorrono simultaneamente alla formazione del gusto estetico, specie per i nativi digitali: la realtà virtuale non è opposta alla reale ma parallela ed integrata.

Leggi il riassunto del progetto .

IL REFRESH COME FONTE D’ISPIRAZIONE

In questa prima fase di sviluppo del progetto, all’interno del mondo virtuale viene preso come elemento di ispirazione il webglifo denominato “ricarica” oppure “annulla-ridigita” , normalmente raffigurato da una freccia ricurva che tende a richiudersi su se stessa.

 Virtu-alis-7

 

Le tecniche artistiche con cui viene realizzato VirtuAlis

Tutti i pezzi sono realizzati a mano, utilizzando materiali naturali.

35 anni di attività di restauratore influenzano fortemente le scelte delle tecniche esecutive: metodiche antiche vengono utilizzate per eseguire opere moderne.  I colori utilizzati possono essere come quelli antichi e quindi naturali, oppure moderni ma sempre a base d’acqua.

Il legno è la materia per la costruzione delle opere.